LA STORIA

La storia del CONSORZIO AGRARIO DEL NORDEST affonda le radici nella seconda metà del 1800 ed è strettamente legata alla formazione dei comizi agrari territoriali, alle cattedre ambulanti di agricoltura e ad altre iniziative locali nate per fronteggiare la difficile situazione in cui versava il mondo agricolo dell'epoca.

I Consorzi Agrari Provinciali di Brescia, Mantova, Padova, Rovigo, Venezia, Verona e Vicenza nascono sotto forma di cooperative agricole tra la fine del XIX e i primi decenni del XX secolo, per sostenere le attività degli agricoltori del territorio. Da allora, accompagnando la storia del Paese, decennio dopo decennio, i Consorzi Agrari hanno contribuito in maniera determinante alla continua modernizzazione e al progressivo sviluppo del comparto primario italiano.

Il processo di aggregazione delle varie realtà provinciali inizia negli anni 2000 fino ad arrivare al 2013 con le ultime fusioni che hanno portato alla nascita del CONSORZIO AGRARIO DEL NORDEST.

Nel 2020 il CONSORZIO AGRARIO DEL NORDEST festeggerà il 125° anniversario.