SERVIZIO AGROMETEO

Informazioni agrometeorologiche, fitosanitarie ed osservazioni di campagna

22 Luglio 2021 comunicato n.50

Situazione generale

Le attuali correnti da Nord-Ovest si manterranno anche nelle prossime ore. Qualche fenomeno di instabilità è previsto sulle zone collinari e montane.

Previsioni per: Venerdì 23 Sabato 24 Domenica 25 Lunedì 26
Stato del cielo Poco nuvoloso Sereno/poco nuvoloso Poco nuvoloso/nuvoloso Poco nuvoloso
% precipitazioni
(h: 00-12)
Bassa 15% Bassa 15% Bassa 20% Bassa 20%
% precipitazioni
(h: 12-24)
Bassa 20% Bassa 20% Bassa 20% Bassa 20%
Fenomeni particolari Nuvolosità variabile/temporali Nuvolosità alla sera solati temporali in collina/montagna Nuvolosità variabile
Temperatura Massima 33,0 Minima 18,0 Massima 32,5 Minima 19,0 Massima 30,0 Minima 18,5 Massima 33,0 Minima 18,5
Sole: sorge 5,51 5,52 5,53 5,54
Sole: tramonta 20,54 20,53 20,52 20,51

FASI LUNARI

Mese di ultimo quarto Luna nuova primo quarto Luna piena
Luglio Gio 1 / Sab 31 Sabato 10 Sabato 17 Sabato 24

COMMENTO METEO:

Le correnti da Nord Ovest che continuano ad interessare le nostre zone, mantengono condizioni di stabilità con qualche isolata formazione nuvolosa durante le ore pomeridiani e serali specialmente sulle zone montane. Nei prossimi giorni tenderanno a disporsi maggiormente da Nord e questo contribuirà ad aumentare l’instabilità e conseguentemente la probabilità di temporali. Dalle previsioni risulta che comunque si manterranno principalmente sulla fascia Alpina, ma non si esclude anche locali spostamenti dei fenomeni, sulle limitrofe zone collinari e pedecollinari. In questi ultimi giorni le temperature medie giornaliere oscillano quasi regolarmente attorno ai valori medi stagionali con variazioni in più e in meno attorno ai 1,4 / 1,9 gradi mentre le temperature del terreno a 25 cm di profondità, si mantengono al di sotto dei valori storici di circa 0,5 / 1,0 gradi. Le precipitazioni ad oggi sono ferme su un quantitativo medio di 79/ 80 mm che sono i quantitativi medi attesi nell’intero mese di Luglio; dalla analisi delle previsioni a medio periodo risulta molto probabile che questo quantitativo subisca un aumento in quanto a metà della prossima settimana, è previsto il transito di un nucleo perturbato che darà origine a delle piogge su tutte le zone. INSETTI: Non sono stati ancora osservati voli di PIRALIDE; dalla analisi della situazione termica attuale si stima che l'inizio del volo possa avvenire nei primi giorni della prossima settimana. Le catture di CARPOCAPSA sono molto basse o nulle; si stima che nel fine settimana possa avere termine il secondo volo. Anche nelle trappole sessuali di LOBESIA non sono state registrate catture nell'ultima settimana. La CIMICE è presente diffusamente su tutto il territorio e in tutti gli stadi di sviluppo. Prestare massima attenzione.

servizio meteo agrinordest

SCARICA il bollettino in PDF

DOWNLOAD FILE